ARTICOLAZIONE DEL PERCORSO INTERNAZIONALE
L’introduzione della lingua inglese nella scuola primaria è molto importante. Secondo le direttive ministeriali, lo studio della prima lingua straniera deve essere introdotto nella Scuola Primaria e prevede il raggiungimento delle competenze previste dal livello A1 (livello introduttivo o di scoperta), come descritto nel Quadro Comune Europeo di Riferimento.
La scuola primaria S. Dorotea offre un ulteriore potenziamento della lingua raddoppiando le ore ministeriali.

Ore settimanali
       6 ore con insegnante specialista d’inglese e madrelingua

Modalità
Le lezioni, suddivise in una serie di attività, comprendono:
      il saluto d’apertura
      warm up ( riscaldamento )
      la presentazione e/o il potenziamento del lessico e delle strutture con flashcards, oggetti reali, canzoni, drammatizzazione, storytelling
      esercitazione dell’uso del lessico e delle strutture comunicative tramite dialoghi, role -play, schede, risorse interattive, art and crafts
    ✓  verifica
    ✓  il saluto di chiusura

Tempi
Generalmente l’argomento proposto viene svolto in 4-6 settimane.

Equipe
Il Team International si incontra settimanalmente per programmare e monitorare le proprie attività. Il lavoro è frutto di sinergie di obiettivi didattici  e modalità comuni.

Certificazioni
YLE - Cambridge Young Learners English Tests e MOVERS


Proponiamo ai nostri studenti di sostenere questi test.
I docenti sono madrelingua ed esterni alla scuola. Le prove vengono corrette in Inghilterra e sono state pensate per rendere l'apprendimento divertente e per incoraggiare i ragazzi. Pur non fornendo una valutazione che distingua tra promossi e respinti, viene comunque offerto un riconoscimento dell'impegno dimostrato.

L'apprendimento della lingua inglese deve essere divertente!

MULTIMEDIALITÀ

Gli strumenti informatici e multimediali sono utilizzati a supporto della didattica per favorire la creatività, la sperimentazione e la motivazione degli studenti, anche attraverso l’uso della LIM, tablet, pc all’interno di aule progettate ad hoc, aprendo alla progettazione multimediale, alla digitalizzazione del libri di testo e al problem solving.